ALLENAMENTO AEROBICO-ANAEROBICO

(Stefano Zambelli)
Da Scuola Fragale
ALLENAMENTO AEROBICO-ANAEROBICO
Volete stimolare in ugual misura il vostro sistema AEROBICO e il vostro sistema ANAEROBICO con un semplice allenamento che sfrutti una gestualità naturale ? CORRETE! Eseguite delle RIPETUTE sui 600 m di corsa, a velocità quasi massimale …naturalmente dovete già essere ben allenati e saper correre tecnicamente ad alta velocità. Il tempo di recupero tra una “RIPETUTA” e l’altra dovrebbe essere pari al tempo di lavoro (leggermente superiore se non avete mai svolto allenamenti simili). Se siete ben allenati e correte “un 1000″ in 4′-5′ la singola ripetuta dovrebbe essere svolta in un tempo compreso tra 2’15” – 3′. Se ci mettete più tempo per coprire 1 Km (test) lasciate perdere e concentratevi ancora sul “fondo” e sulla resistenza generale. Alcune ripetute (3-4) sono sufficienti per iniziare. E’ un buon allenamento di RESISTENZA SPECIFICA anche per chi svolge sport che prevedono “ROUND” (combattimenti sui 2′-3′, come nell Kickboxing agonistica). Con questo tipo di sforzo l’energia utilizzata dai muscoli proviene per il 50% dal meccanismo aerobico e per il 50% da quello anaerobico (Glicolisi aerobica ed anaerobica). Allenerete così l’abilità del vostro organismo a produrre energia in carenza di Ossigeno per i muscoli, ad impiegare l’ossigeno a disposizione mentre si accumula lattato e lo sforzo progredisce e a tollerare sempre più l’accumulo del lattato stesso e la condizione di acidosi muscolare.
Buon allenamento.

“CORE Training”

in collaborazione con “SCIENZE MOTORIE APPLICATE SCUOLA FRAGALE

-La forza espressa con gli arti è limitata dalla forza del “core”.
– Un tronco debole non costituisce un supporto adeguato per esprimere la massima forza degli arti. – Un programma di allenamento della forza a lungo termine, dovrebbe innanzitutto sviluppare i muscoli del tronco, prima di dedicarsi a braccia e gambe.
– I muscoli del tronco sono attivati in particolar modo durante le attività come salti e balzi.
– Essi stabilizzano il corpo e fungono da collegamento tra gambe e braccia.
– Muscoli del tronco deboli non possono svolgere questi ruoli essenziali, limitando, così, la prestazione dell’atleta.

– La maggior parte di questi gruppi muscolari è costituita da fibre a contrazione lenta, dato il loro ruolo nel mantenimento della postura e la loro continua attivazione durante le azioni degli arti.
– Essi si contraggono continuamente, ma non necessariamente in maniera dinamica, per creare una solida base di supporto per le azioni degli altri gruppi muscolari.

https://www.facebook.com/be.fragua/videos/2083714318318857/UzpfSTE0NTIwMzU4NDM6MTAyMTY5Nzk1MzMxNDc4NDQ/

Memoria Muscolare

in collaborazione con “SCIENZE MOTORIE APPLICATE SCUOLA FRAGALE” e “LA SCIENZA IN PALESTRA
– Dopo un periodo, anche lungo, senza allenarsi è possibile recuperare la massa muscolare persa in un periodo di tempo molto breve.
– Questo è dovuto ad un fenomeno chiamato impropriamente memoria muscolare, che dovrebbe corrispondere ad una sorta di memoria che hanno i muscoli riguardo la loro grandezza, che permette loro di ritornare alla dimensione raggiunta dopo un periodo di ipotrofia, dopo un infortunio o una pausa dagli allenamenti.
– La memoria muscolare però non esiste, questo fenomeno è infatti mediato a livello centrale, nel sistema nervoso, attraverso quello che è chiamato apprendimento motorio o motor learning.
http://scuolafragale.it/
https://www.facebook.com/lascienzainpalestra/

 

Albume d’uovo: Proprietà Nutrizionali

Proprietà Nutrizionali

L’albume d’uovo, per le sue caratteristiche nutrizionali, è un alimento importante per la dieta dell’uomo.Albume, Tuorlo d'uovo

A differenza del tuorlo, l’albume è praticamente privo di grassi e colesterolo; per questo motivo è adatto anche all’alimentazione di chi soffre diipercolesterolemia o di calcolosi della colecisti.

L’albume d’uovo è infatti composto principalmente da acqua e proteine. Al suo interno sono inoltre presenti sali minerali (magnesiosodio e potassio),vitamine del gruppo B, e glucidi (soprattutto glucosio).

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/albume-uovo.html

Calisthenics Roma

 

Il termine calistenìa (chiamato anche calisthenics, o meglio, callistenia) deriva dalle parole kalòs (καλός) che significa bello, e sthénos(σθένος) che significa forza. La calistenia può essere intesa come sport o come disciplina fitness (per migliorare il proprio corpo).

Lo sport prevede il raggiungimento di abilità, forza, equilibrio a corpo libero. L’atleta deve saper padroneggiare gli esercizi di base (trazioni, piegamenti sulle braccia, dips e diversi esercizi per gli addominali) per poter raggiungere le abilità più difficili quali: front lever, back lever, planche, muscle up, oap, ted, eccetera. A questo fine sono necessari mesi o anni di allenamento attraverso varie propedeutiche.

La calistenia intesa come disciplina fitness per migliorare la propria struttura corporea, invece, è una sorta di body building a corpo libero, dove l’unico obiettivo è aumentare la massa muscolare e diminuire la massa grassa. Gli allenamenti non sono rivolti al raggiungimento di particolari abilità ma solo all’obiettivo fisico.

La calistenia è spesso usata come sinonimo di allenamento funzionale, in quanto non solo dona un fisico tonico e magro ma anche un totale miglioramento delle prestazioni fisiche.

Chiama ora per maggiori informazioni

Cell.   3284085982

Unisciti a noi!

Il nostro gruppo di Calisthenics “Spirito Guerriero” si allena a aroma nell’omonima palestra, che si trova a Nord dell capitale nella zona Cassia.

I corsi sono suddivisi in 3 Livelli:

  1. BODY Training e TOTAL Body per chi è agli inizi e vuole riprendere la forma
  2. Functional Training dove l’intensità dell’ allenamento è maggiore e si provano le prime figure
  3. Calisthenics dove l’allenamento è finalizzato al completamento delle figure

A Roma ci sono diversi corsi di Calisthenics e diversi parchi, nel nostro piccolo abbiamo attrezzato un’area verde con alcune sbarre e panchine, per dare a molti la possibilità di allenarsi gratuitamente, conoscere nuove persone e migliorare nel Calisthenics.

Con il tempo alcune persone della zona vi hanno portato dei macchinari, come potete vedere nella foto di sotto 🙂

www.spiritoguerriero.it